Tag Archives: #Vitadacamionista

Corso di guida sicura camion: i video degli esercizi in pista

Vita da camionista, grazie alla sponsorizzazione della divisione TTS (Tachigrafo, Telematica e Servizi) di VDO, brand del Gruppo Continental, e la partnership della FIAP (Federazione Italiana Autotrasportatori Professionali), ha portato in pista quattro autotrasportatori per formarli ad una guida più sicura ed attenta. In pista, ovviamente, anche Iwona Blecharczyk la bella camionista...

SmartLink di VDO: il Cronotachigrafo a portata di smartphone

Per molti autotrasportatori la gestione del cronotachigrafo, attraverso il piccolo schermo di cui lo strumento è dotato, può risultare macchinosa o poco intuitiva. Anche tenere sotto controllo tutti i dati presenti nello strumento non è semplice anche per i più navigati. Ecco perchè VDO, azienda leader nella produzione dei cronotachigrafi...

Sino a 30 ore di guida, anfetamine e (tanti) divorzi

E’ questo lo spaccato, triste e sconvolgente, che scopro a cena durante il secondo giorno di Vita da camionista. Iwona è famosissima tra gli autisti europei (specie dell’Est), quindi, mentre cucino, alcuni camionisti la riconoscono e la salutano. Io approfitto dell’occasione per chiamarli e, con la complicità della mia amica,...

Dormire in cabina: a volte è impossibile

Dopo averlo vissuto sulla mia pelle posso chiederlo con forza: dovrebbero rendere obbligatorio per legge, oltre ai vari nuovi sistemi di sicurezza per i camion, anche il sistema di aria condizionata ausiliario (caldo/freddo)! Io pensavo che ci fosse già su tutti i camion, ma ho scoperto che non è così....

Furti, clandestini e danneggiamenti: gli incubi dei camionisti

Fermarsi nelle aree di sosta o nelle stazioni di servizio, specialmente per lunghe soste, è un vero incubo per i camionisti. Sapevo già, prima di partire per Vita da camionista, che i furti di carburante sono una consuetudine in questo mondo, ma vivendo in prima persona i vari rischi, mi...

[Video] Il terzo giorno da Vita da camionista

È stata davvero una giornata lunga la terza di Vita da camionista. Ieri abbiamo iniziato a guidare alle ore 6:00 e tra carico/scarico, problemi vari, alcune difficoltà nel trovare un’area di sosta sicura e una cena fast al Mc Donald’s (si, è vero non si dovrebbe mangiare cibo spazzatura, come suggerivamo...

I mezzi non circolano, viaggeremo di notte

Come raccontavo prima, oggi, 1 maggio, è la festa dei lavoratori anche in Francia. Quindi c’è il blocco dei mezzi pesanti sino alle 20:00. per noi sarà l’occasione, finalmente, di riposare. Ma alla fine Iwona ed io ci svegliamo intorno alle 8: nonostante la stanchezza di ieri, il nostro corpo...

Dopo 15 ore di lavoro, tutti a letto

Sono ormai le 23 quando io ed Iwona finiamo la cena e siamo pronti per dormire. La giornata è stata lunga. 10 ore di guida e altre 5 tra lavoro e qualche pausa. Insomma, un giorno lungo e faticoso che ci ha visto combattere non poco con i rimorchi che...

[Video] A cena il secondo giorno incontriamo altri camionisti…

Come scrivevo nel primo post di oggi, ieri sera, mentre cucinavo per Iwona, ho avuto finalmente l’occasione di incontrare altri autisti professionisti (tutti dall’est Europa) che mi hanno raccontato tanti aneddoti riguardanti questo mondo, ho visto i loro occhi spenti dopo anni di turni massacranti aprirsi e questo mi ha...

8:45, il nostro carico è out

90 km di guida in direzione Reus ci portano alla Nanta, azienda di mangimi spagnola con una ventina di sedi in tutta la Spagna. Qui Iwona mi dice che, per motivi di sicurezza, dobbiamo indossare il gilet catarifrangente prima di uscire dal camion. Indossasti i gilet ci dirigiamo verso l’ufficio...

Colazione sul camion… e si parte!

La notte è passata in fretta… Alla fine dopo 9 ore e 50 di guida, le pause e la cena “italian way” nell’area di sosta, siamo andati a letto tardi. Oltre 750 i km percorsi in totale il primo giorno, “non molti – mi dice Iwona – a causa del...

[Video] Buona cena e buonanotte…

Dopo una giornata davvero interessante ed emozionante, posso dire di essere… esausto! Anche Iwona dopo quasi 10 ore di guida è stanca, si vede dal viso e dagli occhi. Dopo aver viaggiato per una giornata intera di lavoro solo alle 22:10 giungiamo alla stazione di servizio Eni (si proprio la...

Il telone si apre, ci fermiamo a sistemarlo

Dopo più di 600 km un problema, Iwona vede dallo specchietto che il telone sinistro si è aperto. Non é colpa sua, il sistema che serve per tendere il telo non funziona bene e quindi con le vibrazioni si è allentanto… Ma siamo in una strada di montagna molto stretta,...

É tempo di fare la spesa per oggi e domani

“Adesso ci fermiamo a fare la spesa, questo é il supermercato più comodo che incontreremo durante il tragitto tra oggi e domani, quindi ci fermiamo e compriamo le cose che ci servono sino a domani a cena, ok?” Ha le idee chiare Iwona che, come un vero camionista, sa quando...

Doverosa premessa…

Prima di iniziare l’aggiornamento di questo #OnTheRoad ritengo doverosa una premessa. Una di quelle che il mitico Antonio Lubrano, conduttore storico di Mi Manda Rai Tre (trasmissione dove ogni tanto ho il piacere di essere ospite), avrebbe subito cassato dicendo: “niente premesse Cangialosi, andiamo al sodo”. Ma siccome al sodo...

Si può evitare che il tachigrafo venga truccato?

Le manipolazioni sono normalmente applicate per evitare la registrazione dell’attività di guida – allungando così il riposo giornaliero. Non abbiamo, ad oggi, conferme del fatto che si siano trovati metodi di “taroccamento” del tachigrafo digitale; normalmente le manipolazioni si riferiscono ai sensori di movimento o a sensori fantasma applicati in...

Cosa dovrebbe mangiare un camionista?

“Dove mangiano i camionisti si mangia bene” è questa la frase che ci risuona quando vediamo camion posteggiati davanti una trattoria. Ed è proprio lì che entriamo certi di poter trovare cibi gustosi, abbondanti ed economici. Nell’immaginario dei non addetti ai lavori i camionisti consumano pranzi smisurati e si riposano...

La patologie del camionista e i rischi per la salute

Il lavoro del camionista è tra i sogni più ambiti da molti bambini che immaginano di guidare in giro per il mondo scoprendo sempre nuovi luoghi da “conquistare”. Trascorrere molte ore alla guida di un autocarro però provoca quelle che in gergo sono definite “patologie del camionista”....

Quante ore può guidare un camionista?

Per quanto tempo un camionista può guidare senza mettere in gioco la sicurezza? In linea di massima, le regole comunitarie prevedono che non si possa guidare per più di quattro ore e mezza, poi bisogna fare una pausa obbligatoria di 45 minuti. Riposati, ci si può rimettere in marcia per un periodo di uguale...

Cos’è il cronotachigrafo e come può essere controllato dalla Polizia?

Il tachigrafo digitale è una sorta di “scatola nera” progettata per autobus e mezzi pesanti che permette di tenere traccia delle ore di guida, riposo, lavoro e disponibilità dei conducenti. Include un orologio interno e tramite gli impulsi che gli arrivano dal sensore “kitas” ricava la distanza percorsa dal veicolo...